1. Generalità

1.1. Se non diversamente concordato per iscritto, le presenti CGC costituiscono la base contrattuale per tutti i rapporti commerciali tra VRIH e i suoi fornitori di beni e/o servizi.

1.2. Termini e condizioni divergenti del fornitore non saranno riconosciuti e non faranno parte del contratto, a meno che VRIH non ne abbia espressamente accettato la validità per iscritto. Accettando un ordine e/o la consegna della merce, il fornitore dichiara di essere d'accordo con le presenti CGC.

1.3. Le presenti CGV si applicano anche nel caso in cui il fornitore confermi l'ordine e/o la consegna in difformità da esse e VRIH accetti le consegne e i servizi del fornitore o li paghi sapendo che i termini e le condizioni del fornitore sono in contrasto o si discostano dalle presenti CGV.

1.4. Se non esplicitamente stabilito diversamente, il requisito della forma scritta si applica anche alle comunicazioni via fax o e-mail.

1.5.La versione attuale e vincolante delle presenti CGC è disponibile su www.vonroll-infratec.world, www.vonroll-casting. world, www.vonroll-hydro.world, www.vrproduction.world e www.vrbikes.world. Una copia scritta può essere richiesta in qualsiasi momento a vonRoll infratec (services) ag, Bahnhofstrasse 23, CH-6300 Zug.

1.6. Le presenti CGV sono originariamente redatte in lingua tedesca. Se le traduzioni si discostano da questa, si applica la versione originale in tedesco.


 

2 Conclusione del contratto

2.1. VRIH sarà vincolata solo da contratti scritti legalmente validi e firmati (accordi quadro, contratti individuali, ordini di acquisto, ecc.)

.

2.2. Le modifiche o le integrazioni ai contratti richiedono la stessa forma scritta.

2.3. Qualsiasi ordine/ordine di acquisto (comprese le condizioni e le scadenze prescritte da VRIH) che non venga contestato per iscritto dal fornitore entro 5 giorni lavorativi si intende confermato.

2.4. Gli ordini/ordini di acquisto senza indicazione di prezzo o con prezzi indicativi saranno considerati un invito a presentare un'offerta e diventeranno vincolanti solo dopo la conferma scritta dell'offerta da parte di VRIH.

2.5. Le richieste di offerta del fornitore non sono vincolanti per VRIH. La preparazione delle offerte da parte del fornitore sarà gratuita, in particolare senza addebiti per visite o per la preparazione di offerte e progetti. Il fornitore sarà vincolato dalla sua offerta per un periodo di 12 settimane dal ricevimento dell'offerta da parte di VRIH.

2.6. VRIH può richiedere modifiche all'oggetto della fornitura o al servizio concordato anche dopo la conclusione del contratto, nella misura in cui ciò sia ragionevole per il fornitore. In caso di tali modifiche, gli effetti per entrambe le parti, in particolare per quanto riguarda i costi aggiuntivi o ridotti e le date di consegna, saranno ragionevolmente adeguati.

2.7. Alla conclusione del contratto, il fornitore si impegna a fornire il servizio in conformità al contratto e nei tempi previsti.

2.8. Le Condizioni commerciali internazionali saranno interpretate in conformità agli Incoterms 2020.


 

3. scadenze, ritardo nella consegna, beneficio e rischio, documenti di consegna, subappaltatori, imballaggio

3.1. Le date di consegna specificate devono essere intese come data di ricevimento nel luogo di adempimento e sono vincolanti. Il fornitore deve tenere conto dei tempi di trasporto. Se viene concordata una settimana di calendario come data di consegna, il venerdì di questa settimana sarà l'ultima data di consegna.

3.2. VRIH deve essere informata per iscritto di eventuali ritardi nella consegna non appena ne viene a conoscenza.

3.3. Consegne parziali o anticipate sono consentite solo con il consenso scritto di VRIH.

3.4. Se il termine di consegna concordato viene superato, il fornitore sarà inadempiente senza ulteriore avviso. In caso di ritardo nella consegna, VRIH avrà il diritto di addebitare una penale contrattuale pari allo 0,2% del valore netto della merce in ritardo per ogni giorno lavorativo, fino a un massimo del 5% del valore della merce. Restano impregiudicate eventuali ulteriori richieste di risarcimento danni. Per tutti gli altri aspetti si applicano le disposizioni di legge.</p

3.5. Il trasferimento dei benefici e dei rischi avverrà dopo l'accettazione della consegna nel luogo di adempimento. Se i documenti di accompagnamento concordati non sono disponibili, VRIH avrà il diritto di immagazzinare la consegna a spese e rischio del fornitore fino al loro arrivo o di rifiutare la spedizione.

3.6. Se non diversamente concordato per iscritto, il luogo di adempimento per l'obbligo di consegna del fornitore sarà il luogo di consegna specificato nell'ordine; per tutti gli altri obblighi, la sede della società VRIH che effettua l'ordine.

3.7. Il numero d'ordine VRIH, il destinatario della merce, la definizione esatta dell'articolo e la quantità effettivamente consegnata devono essere indicati su tutti i documenti di consegna.

3.8. Per le consegne di materie prime e se richiesto da VRIH, devono essere allegati i certificati di origine, proprietà e qualità usuali o specificati. Se i certificati non sono allegati alla consegna, VRIH avrà il diritto di far eseguire i test corrispondenti da terzi a spese del fornitore.

3.9. Il subappalto totale o parziale di ordini/acquisti a terzi o la modifica di un subappaltatore esistente non è consentita senza il preventivo consenso scritto di VRIH.

3.10. L'imballaggio sarà effettuato dal fornitore e a spese del fornitore stesso. Il fornitore sarà responsabile dei danni durante il trasporto dovuti a un imballaggio inadeguato. Il fornitore si impegna a utilizzare imballaggi ecologici. Inoltre, il fornitore è tenuto a ritirare gratuitamente gli imballaggi usati e vuoti.</p


 

4. prezzo e termini di pagamento

4.1. Si applicano i prezzi concordati per iscritto nel singolo caso. Se non diversamente concordato per iscritto, i prezzi si intendono fissi e DDP (indirizzo di consegna) incluso l'imballaggio ma esclusa l'IVA/imposta di vendita.

4.2. I termini di pagamento decorrono dal ricevimento di una fattura completa, corretta e verificabile, ma non prima del ricevimento della consegna completa (compresa la documentazione) o dell'accettazione del servizio.

4.3. VRIH avrà diritto a diritti di compensazione e ritenzione nella misura consentita dalla legge. In caso di superamento dei termini, VRIH può compensare i costi speciali corrispondenti con il credito del fornitore (ad esempio, spese per il cliente, fatture di trasporto sostenute per trasporti speciali, ecc.) Il fornitore può compensare solo contropretese non contestate o legalmente accertate. Il Fornitore avrà diritto a diritti di ritenzione solo nella misura in cui si basino sullo stesso negozio giuridico.</p

4.4. Se non diversamente concordato, VRIH pagherà le fatture per beni e servizi entro 90 giorni dalla data di emissione, o entro 10 giorni con una detrazione del 3%.

4.5. Il pagamento delle fatture non costituisce accettazione dei beni e/o servizi da consegnare. I diritti di garanzia possono essere fatti valere anche dopo il pagamento.</p


 
 
 

5.Ispezione della merce in arrivo, difetti e garanzia

5.1. L'accettazione della consegna sarà soggetta all'ispezione dei difetti, nella misura e nel momento in cui ciò sia fattibile nel corso dell'ordinaria amministrazione. Ciò include solo l'identità, la completezza e i difetti riconoscibili esternamente della merce. A questo proposito, il fornitore rinuncia all'eccezione della notifica tardiva dei difetti.</p

5.2.Si applicano le disposizioni di legge sui difetti materiali e sui vizi del titolo di proprietà, a meno che non sia diversamente stabilito di seguito.

5.3. I difetti materiali e i vizi di proprietà sono soggetti a un periodo di prescrizione di 36 mesi, a meno che la legge non preveda termini più lunghi. Il termine di prescrizione decorre dalla consegna dell'articolo. In caso di prestazioni supplementari eseguite entro il termine di prescrizione, il termine di prescrizione inizierà a decorrere nuovamente dal momento in cui il fornitore avrà soddisfatto completamente le richieste di prestazioni supplementari.</p

5.4. Se il fornitore non adempie all'obbligo di eliminare il difetto entro un termine ragionevole fissato da VRIH, o se rifiuta definitivamente di eliminare il difetto prima della scadenza del termine, VRIH può eliminare il difetto stesso e chiedere il rimborso delle spese necessarie. Se il fornitore non ha rimediato al difetto, non è necessario fissare un termine.</p

5.5. In casi urgenti, VRIH avrà il diritto di eliminare il difetto direttamente o di farlo eliminare da terzi a spese del fornitore, al fine di scongiurare un pericolo acuto o evitare un danno maggiore, a condizione che la richiesta del fornitore di eliminare il difetto sia irragionevole a causa dell'urgenza della questione. VRIH si impegna a informare immediatamente il fornitore di tali casi di garanzia e del tipo e della portata delle misure urgenti adottate.</p

5.6. I costi sostenuti dal fornitore ai fini dell'ispezione e del successivo adempimento (compresi eventuali costi di installazione e rimozione) saranno a carico del fornitore.

5.8. Il fornitore è tenuto a utilizzare prodotti e processi ecologici per le proprie forniture/servizi e anche per i servizi subappaltati o accessori di terzi, nell'ambito delle possibilità economiche e legali. Il Fornitore sarà responsabile della compatibilità ambientale dei prodotti e dei materiali di imballaggio consegnati e di tutti i danni conseguenti causati dalla violazione dei suoi obblighi in materia.</p

5.9. Il Fornitore si impegna a rispettare la legislazione applicabile in materia di sicurezza dei prodotti (ad esempio la Direttiva Macchine 2006/42/CE) e a fornire le relative dichiarazioni di conformità prescritte e la documentazione associata. Tutte le attrezzature tecniche di lavoro devono essere conformi alle regole della tecnica generalmente riconosciute e alle norme applicabili in materia di salute e sicurezza sul lavoro e di prevenzione degli infortuni e devono essere dotate di dispositivi di sicurezza adeguati per prevenire infortuni e malattie professionali. In caso di dubbio, si applicano le norme di salute e sicurezza e di prevenzione degli infortuni del luogo di adempimento.</p


 

6. responsabilità del prodotto

6.1. Il fornitore dovrà indennizzare completamente VRIH da tutte le richieste di risarcimento di terzi che vengono fatte valere nei confronti di VRIH sulla base della responsabilità del prodotto e di norme simili in relazione ai beni e/o ai servizi forniti dal fornitore.

6.2. VRIH si riserva il diritto di far valere le relative pretese nei confronti del fornitore in base alle leggi sulla responsabilità del prodotto.

6.3. VRIH si impegna a informare immediatamente il fornitore di qualsiasi rivendicazione avanzata da terzi.


 

7. diritti di proprietà industriale di terzi

7.1. Il fornitore garantisce che le sue consegne e i suoi servizi sono liberi da diritti di proprietà di terzi.

7.2. In caso di violazione dei diritti di proprietà industriale nonostante l'utilizzo da parte di VRIH o dei suoi clienti in conformità al contratto, il fornitore sarà tenuto a procurarsi a proprie spese i diritti necessari dal titolare dei diritti di proprietà industriale.

7.3. Il fornitore dovrà tenere indenne VRIH e i suoi clienti da tutte le rivendicazioni di terzi dovute a presunte violazioni dei diritti di proprietà industriale su prima richiesta. Il fornitore dovrà inoltre rimborsare a VRIH o ai suoi clienti tutte le spese sostenute da VRIH o dai suoi clienti in relazione alle rivendicazioni avanzate da terzi.


 

8. proprietà intellettuale/diritti di proprietà intellettuale/nessun rapporto giuridico simile a una partnership

8.1. Il fornitore non avrà alcun diritto di ritenzione su disegni, modelli, campioni e strumenti, nonché su progetti, software, algoritmi, know-how e tutti gli altri diritti protetti forniti da VRIH o appartenenti a VRIH. Essi dovranno essere consegnati a VRIH in qualsiasi momento alla prima richiesta. La riproduzione, l'altro utilizzo o l'uso per o da parte di terzi sono consentiti solo previa autorizzazione scritta di VRIH.

8.2. Le notifiche di modifiche dovranno essere inviate al fornitore per iscritto. In caso di modifiche ai disegni (nuovo indice), i vecchi disegni devono essere distrutti e sostituiti da quelli nuovi.

8.3. Il fornitore riconosce la proprietà illimitata di VRIH di disegni, modelli, campioni e strumenti, nonché di progetti, software, algoritmi, know-how e di tutti gli altri diritti protetti che gli sono stati forniti da VRIH o che appartengono a VRIH e si impegna a contrassegnarli di conseguenza (ove possibile) mediante un'etichettatura adeguata (ad esempio, l'adesivo "Proprietà di VRIH"). Tali diritti restano integralmente di proprietà di VRIH. In particolare, nessun diritto di licenza sarà concesso senza un esplicito accordo scritto separato.</p

8.4. La conclusione di contratti di fornitura o di servizio con il fornitore non crea una società o un rapporto giuridico simile a una società.


 

9. Riservatezza

9.1. Il fornitore si impegna a trattare come riservate tutte le informazioni fornite da VRIH.

9.2. Le informazioni non possono essere rese accessibili a terzi, né in tutto né in parte.

9.3. L'obbligo di riservatezza non si applica alle informazioni che erano già note al fornitore, che sono state legittimamente acquisite da terzi, che sono generalmente note o allo stato dell'arte o che sono state rilasciate da VRIH.

9.4. Le informazioni tecniche e commerciali di VRIH possono essere utilizzate dal fornitore solo nell'ambito della collaborazione con VRIH.


 

10. protezione dei dati

10.1. Entrambe le parti dovranno rispettare le norme sulla protezione dei dati, in particolare se viene loro concesso l'accesso al funzionamento o all'hardware e al software dell'altra parte. Le parti non intendono trattare o utilizzare i dati personali per conto dell'altra parte. Piuttosto, il trasferimento di dati personali avviene solo in casi eccezionali come conseguenza secondaria delle prestazioni contrattuali delle parti. I dati personali saranno trattati dalle parti in conformità alle normative vigenti in materia di protezione dei dati.</p


 

11. controllo delle esportazioni

11.1. Il fornitore è tenuto a informare VRIH di eventuali requisiti di autorizzazione o restrizioni alle (ri)esportazioni delle sue forniture in conformità alle disposizioni del Paese di origine delle sue forniture o di eventuali Paesi commerciali intermedi nei suoi documenti commerciali e, in particolare, a inviare a VRIH le seguenti informazioni prima della prima consegna per le forniture soggette ad autorizzazione:

.

  • Descrizione della merce
  • Tutti i numeri di lista di esportazione applicabili (compreso il numero di classificazione del controllo delle esportazioni secondo la lista di controllo del commercio statunitense [ECCN])
  • Politica commerciale di origine delle merci
  • Numero statistico delle merci secondo il codice applicabile (ad es. codice HS)
  • Persona di contatto nella sua azienda per chiarire qualsiasi dubbio
  • .

.

11.2. Il fornitore è tenuto a informare immediatamente VRIH di qualsiasi modifica dei requisiti di autorizzazione per le sue forniture a causa di modifiche tecniche, legali o di constatazioni ufficiali.


 

12 Conformità

12.1. Il fornitore si impegna a non offrire, concedere, richiedere o accettare benefici nell'ambito del rapporto d'affari con VRIH, sia nei rapporti commerciali sia nei rapporti con i pubblici ufficiali, che violino le normative anticorruzione applicabili.

12.2. Il fornitore si impegna a non stipulare accordi o pratiche concordate con altre aziende nell'ambito del rapporto commerciale con VRIH che abbiano come oggetto o effetto la prevenzione, la restrizione o la distorsione della concorrenza in conformità alla legge antitrust.

12.3. Il Fornitore garantisce di rispettare le leggi applicabili che regolano il salario minimo generale e di imporre gli stessi obblighi ai subappaltatori da lui ingaggiati. In caso di violazione di tale garanzia, il Fornitore dovrà tenere indenne VRIH da eventuali reclami da parte di terzi e sarà obbligato a rimborsare eventuali multe imposte a VRIH a tale riguardo.

12.4. Il fornitore dovrà rispettare le norme di legge in materia di catene di fornitura, trattamento dei dipendenti, tutela dell'ambiente e sicurezza sul lavoro e dovrà adoperarsi per ridurre al minimo gli effetti negativi sulle persone e sull'ambiente nell'ambito delle proprie attività. In particolare, tutte le sostanze fornite a VRIH che sono soggette a registrazione REACH devono essere registrate dal fornitore. Inoltre, il fornitore garantisce la conformità alla legislazione applicabile sui minerali dei conflitti (ad esempio, il Regolamento UE sui minerali dei conflitti).</p

12.5. VRIH si riserva il diritto di recedere dai contratti esistenti o di risolverli senza preavviso in caso di gravi violazioni della legge da parte del fornitore o di violazioni delle disposizioni di cui ai punti da 12.1 a 12.4.


 

13. ulteriori disposizioni

13.1. Le pubblicazioni riguardanti l'oggetto di un rapporto contrattuale con VRIH richiedono il preventivo consenso scritto di VRIH.

13.2. Il fornitore si impegna a garantire che le consegne siano conformi alla legislazione applicabile. In caso di violazione di tali disposizioni, il fornitore dovrà indennizzare e tenere indenne VRIH da qualsiasi rivendicazione da parte di terzi, comprese le autorità.

13.3. Modifiche o integrazioni alle presenti CGV saranno valide solo se effettuate per iscritto.

13.4. Qualora alcune disposizioni delle presenti CGV siano o diventino invalide, ciò non pregiudicherà la validità delle restanti disposizioni.


 

14 Legge applicabile e foro competente

14.1. Le presenti CGV e tutti i contratti stipulati e le dichiarazioni rilasciate da VRIH sono disciplinati dal diritto svizzero, senza le disposizioni sul conflitto di leggi e senza le disposizioni della Convenzione ONU di Vienna dell'11 aprile 1980.

14.2. Il foro competente per tutte le controversie relative alle presenti CGV, ai contratti e alle dichiarazioni di VRIH nonché alle consegne a VRIH sarà la sede legale della società di VRIH interessata dalla relativa controversia.

14.3. VRIH avrà il diritto di citare in giudizio il fornitore presso la sua sede legale o presso il luogo di adempimento.